Friday, February 16, 2007

"E' all'inferno che ti manderò se non mi dici quello che voglio sapere"

ATTENZIONE: IL SEGUENTE POST CONTIENE SPOILER

13:00 - 14:00
Il capo dei separatisti, Ivan Erwich è ad un punto morto in quanto incapace di far detonare i contenitori. Riceve una telefonata da un uomo misterioso che afferma di aver sentito della vicenda dei separatisti da un amico russo e di poterli aiutare con l'innesco dei contenitori. Il CTU rintraccia la chiamata e scopre identità ed ubicazione del misterioso interlocutore, tale Jacob Rossler, condannato per la violazione della sicurezza di alcuni software. Curtis e Jack si dirigono da lui. Nel frattempo il Presidente si trova a dover prendere un'importante decisione: rivelare o meno alla nazione che un membro del suo staff è responsabile del furto di un gas nervino letale. La decisione ricade su un approccio sincero ai suoi connazionali. Mentre redige il discorso insieme alla moglie, riceve una telefonata da Mike che gli chiede di avvicinarsi nei locali dove era detenuto Cummings: l'uomo si è tolto la vita impiccandosi. Anche McGill ha i suoi problemi personali: sua sorella tossicodipendente lo chiama per avere dei soldi. McGill decide di incontrarla ma nel luogo dell'appuntamento, il giovane viene aggredito da un uomo che stava insieme alla sorella e derubato dei soldi e del tesserino del CTU. Jack e Curtis raggiungono il palazzo dove vive Rossler e dopo aver sistemato le guardie lo sorprendono nel suo appartamento. Con gran sorpresa di Jack, l'uomo teneva segregata in una stanza una giovane ragazza russa di soli 15 anni. Rossler chiede l'immunità e la possibilità di fuggire in un paese straniero con la ragazza. In cambio fornirà al CTU il chip per il controllo dei detonatori e la posizione dei terroristi che da li a poco lo chiameranno per indicargli un punto d'incontro. La ragazza, terrorizzata all'idea di stare ancora vicino al suo aguzzino, tira fuori una pistola che teneva nella giacca e lo uccide.

14:00 - 15:00
Morto Rossler, Jack decide di prendere il suo posto e ricevuta la telefonata dai terroristi si prepara per recarsi nel luogo dell' appunta- mento. Qui, con l'aiuto di Chloe, ricodifica il congegno dei detonatori. Per essere sicuri che il lavoro svolto da Jack/Rossler funzioni, hanno bisogno di una prova: rapiscono Jack e si dirigono verso un centro commeciale con uno dei contenitori di gas. La cimice presente nel chip di Rossler permette al CTU di rintracciare facilmente la posizione di Jack, così come l'obiettivo dei terroristi. McGill propone di non intervenire e di sacrificare le persone all'interno del centro commerciale per non far insospettire i terroristi e fare in modo che li conducano al loro covo dove si trovano anche gli altri 19 contenitori. La decisione viene avallata dal Presidente che nel frattempo decide con Mike di sfruttare la morte di Cummings per insabbiare quanto successo (il che eviterebbe qualsiasi problema all' Amministrazione) e farlo addirittura passare per un patriota. Martha Logan non è d'accordo ma, di fronte alla disperata vedova Cummings, non ha il coraggio di rivelarle la verità. Fingendosi tecnici per l'aria condizionata i due terroristi e Jack si infiltrano in una stanza di servizio e si preparano a diffondere il gas in un condotto d'aerazione. Nonostante gli ordini ricevuti dal CTU, Jack non comunica ai terroristi il codice di detonazione corretto. Divenutro inutile ai terroristi viene ammanettato nella stanza affinaco. Erwich comunica ai due uomini di aver trovato un metodo alternativo per far detonare il contenitore e, il sistema viene messo subito in pratica. Proprio mentre il gas comincia a diffondersi, Jack si libera, uccide un terrorista e gli prende la maschera. Disattivato il contenitore, avvisa una guardia di sicurezza di far evacuare il centro commerciale mentre lui disattiva l'impianto di condizionamento. Messo in sicurezza l'edificio con un esiguo numero di vittime, comincia l'inseguimento al terrorista fuggitivo. Seguendolo con la cimice inserita nel chip di Rossler, lo raggiungono in una officina dove però lo trovano già morto e del gas nervino nessuna traccia. Erwich, intuito che il suo uomo sarebbe stato seguito, ha organizzato la sua fuga per tempo.

4 comments:

mikyalpha from sestriere said...

...grande cugino .....
anche oggi grande resoconto.....
...ora ho un po di difficoltà nel leggere con attenzione......
è stata una serata all'insegna dell'hurrà per spongebob.....
domani a mente fresca rileggo tutto...
ciao cugino!! ^_______*

Weltall said...

Oh mio lettore affezionato!!!
Ti avviso che sta pertornare in scena un personaggio storico...

mikyalpa from sestriere said...

...oh mio cugino redattore abilissimo!!!!
...ma chi arriverà...chi arriverà....chi sarà!!!!
..me lo dici?????
ciao cugino

Weltall said...

Sai perfettamente che non te lo dirò mai...BWA-AH-AH-AH-AH-AHHHHHHH