Saturday, February 03, 2007

"Cerca di capire questo Bill: non lavoro per te"

ATTENZIONE: IL SEGUENTE POST CONTIENE SPOILER

9:00 - 10:00
Il terminal dell' aeroporto di Los Angeles è ormai nelle mani dei terroristi, insieme ad una sessantina di ostaggi. Anche Jack è all'interno del terminal, nascosto a studiare la situazione. Per prima cosa si mette in contatto con il CTU ed insieme a loro coordina le operazioni che porterano la squadra di Curtis a fare irruzione. Le richieste dei terroristi non tardano ad arrivare: se il presidente Logan ed il presidente russo, firmeranno il trattato di una collaborazione contro il terrorismo, il commando si fara saltare in aria insieme agli ostaggi. Per far capire che le loro intenzioni sono serie il capo dei terroristi, Beresh, comincia ad ammazzare gli ostaggi. La moglie del presidente Logan riesce ad accedere all'archivio comunicazioni dove recupera la trascrizione cartacea della sua telefonata con Palmer. La notizia che Jack Bauer è coinvolto nell'operazione di recupero degli ostaggi non tarda ad arrivare nell'ufficio di Logan ma soprattutto alle orecchie di Cummings. L'uomo, in combutta con i terroristi, fa in modo di comunicare a Beresh la presenza di Jack. Il terrorista, minacciando il giovane Derek di morte, costringe Jack ad uscire allo scoperto

10:00 - 11:00
Nelle mani dei terroristi, Jack viene costretto a collaborare con loro sotto la minaccia di vedere Derek giustiziato nel caso qualcosa vada storto. Cortis coordina le operazioni seguendo le indicazioni di Jack, bipassate da Beresh. I terroristi si preparano infatti ad un agguato contro la squadra del CTU. I terroristi recuperano una chiave magnetica dal corpo dell'addetto al deposito che Beresh consegna di nascosto ad uno degli ostaggi. Il movimento furtivo non sfugge a Jack. Nel frattempo al CTU arriva Lynn McGill (Sean Austin) inviato dalla Divisione per sovraintendere sull'operato del direttore dell'agenzia Buchanan. Il ragazzo pretende di vedere tutte le trascrizioni delle comunicazioni tra Jack e Curtis, prima che questi dia inizio all'operazione di recupero degli ostaggi. McGill si accorge che nel comunicare le posizioni dei terroristi a Curtis, Jack ha usato un codice per indicare di essere sotto coercizione. La squadra di Curtis si riposiziona e proprio mentre il presidente Logan firma il trattato con il presidente russo, l'operazione comincia. I terroristi vengono presi alle spalle e sbaragliati Jack non riesce a prendere vivo Beresh che si fa saltare in aria. Accertato che il misterioso ostaggio è scomparso insieme alla chiave magnetica, Jack si consegna al CTU per un interrogatorio. Il misterioso uomo si è dileguato ed ha raggiunto, in un magazzino all'interno del quale, in un buco nel pavimento, si trova un grosso contenitore. Aperto il coperchio con la chiave magnetica, il contenitore rivela al suo interno del materiale molto pericoloso. La First Lady non riesce a comunicare al presidente le sue scoperte circa la telefonata con Palmer e Cummings ne approfitta per narcotizzare la donna e rubarle il foglio con la trascrizione.

5 comments:

davide said...

Cugino!!!
Mi sono dimenticato che c'era 24 ieri!!!!!!!!!!!!!

Weltall said...

Come hai potuto dimenticarti cousin!!!
Hai riconosciuto quello nella seconda foto?

Walker Elmas Ranger said...

Minchia quel ciccione di Sean Austin! Ah allora ho capito bene, questo post contiene "Spatulet"...

Weltall said...

E' proprio Sean "sono ciccio e amo Frodo" Austin!!! Bravo Nick!!! Secondo me Deiv non l'ha notato perchè sta sempre pensando a qualche maialata ^__________^

mikyalpha from sestriere said...

....azzo cugino .....stanno succedendo cose incredibili e son passate solo 4 ore!!!!!!
.....mi toccherà stare per almeno 5 giorni a casa tua colazione pranzo cena e letto per recuperare tutte le puntate che ho perso!!!!
quindi cugino acquista i cofanetti delle nuove stagioni!!!
.....avvisa tuo padre che sarò ospite fisso per 1 settimana (fammi sapere la risposta ^___________^)