Tuesday, March 27, 2007

Il Capitano Jack Sparrow torna a salpare

Will Turner ed Elizabeth Swann stanno finalmente convolando a nozze, quando il destino ci mette lo zampino. Lord Beckett, capitano della Compagnia delle Indie, emette un mandato d'arresto su di loro con l'accusa di aver aiutato il pericoloso pirata (Capitano!) Jack Sparrow a fuggire. L'unico modo per evitare la forca è recuperare la bussola che Jack tiene sempre con se e che, a quanto asserisce Beckett, punta verso un tesoro inestimabile. L' impresa non sarà per niente facile visto che suddetta bussola è di importanza vitale per il pirata (Capitano!!) Sparrow. Senza di essa non potrà recuperare un prezioso bauletto contenente il cuore del pirata fantasma Davy Jones, capitano dell' Olandese Volante. In cambio del cuore, Jack spera di ottenere la salvezza della sua anima che vendette a Davy in cambio della sua amata nave, La Perla Nera: il pirata recuperò la nave dagli abissi e promise a Jack tredici anni al comando del vascello, allo scadere dei quali Sparrow diventerà parte della ciurma di dannati dell' Olandese Volante. I termini fissati da Davy Jones sono scaduti ed ora il pirata vuole che il debito venga saldato. Ve lo dico subito, tanto per non equivocare: guardando questo secondo capitolo delle avventure del pirata (Capitano!!!) Jack Sparrow ho avuto la stessa sensazione che provavo da bambino quando, un giocattolo particolarmente desiderato, veniva a poco a poco lasciato da una parte appena iniziava a spegnersi l'emozione per la "novità". Mi spiego meglio: il primo film (La Maledizione della Prima Luna) aveva i suoi difetti. Ben lontano dall' essere considerato un bel film, presentava una trama molto leggera e personaggi un po' piatti. Tutti tranne uno: Jack Sparrow interpretato da un Johnny Depp istrionico e più ispirato che mai, alla sua prima volta in un ruolo assolutamente commerciale e fuori (ma proprio FUORI) dai suoi soliti schemi. Ed è anche l' unico motivo che mi ha spinto a vedere questo (prevedibile) sequel. Il fatto è che, a parte una trama un po' più articolata (anche in previsione dell' ormai prossimo terzo capitolo), il film presenta tutti i difetti del precedente. Johnny Depp è sempre una spanna sopra tutti gli altri attori (non che sia difficile essere migliori di Orlando Bloom) ma l' effetto "novità" di cui parlavo prima è passato: si sorride, ogni tanto scappa una risatina ma niente di più. Discorso a parte per gli effetti speciali che rispetto al primo film hanno subito un elevamento a potenza: ben fatti e perfettamente intergrati al tono e alla tipologia di storia raccontata. Purtroppo per essere un film di intrattenimento due ore e venti di durata sono veramente eccessive e si sentono in particolar modo quando il ritmo della narrazione tende a calare. Comunque: se volte vedere un film che non vi impegni: guardatelo! Se volete far passare una serata tranquilla e divertente ai vostri figli: guardatelo! Se volete vedere un film di Gore Verbinsky: guardatevi The Weather Man! Se avete di meglio da fare: lasciatelo perdere, date retta a me.

10 comments:

andri said...

sei vulcanico ... da te trovo sempre nuovi interessantissimi post !

ho trovato e letto Civil War .. uhm mi piace ... vediamo come si evolve !

se non sbaglio sono solo 7 numeri !! giusto

vabbè ci sentiamo
Andri

Weltall said...

Si! Mi piace vulcanico ^_____^

Civil War è composta da 7 numeri e come ho detto in precedenza, probabilmente nel secondo numero ci sarà evento epocale che riguarderà uno dei personaggi storici della Marvel!
Staremo a vedere ^____*

dreca said...

non ho visto nessuno dei due...anche se vorrei farlo solo perchè ci recita Deep, lo trovo un attore stupendo (parlo dal punto di vista di professione attore), ma ho sentito molti parlare male di questi film, quindi rimando a quando non avrò nulla da fare (chissà se mai sarò in pensione...scherzo)

Weltall said...

@dreca: il film è ispirato ad una attrazione di Disney World, perciò non ci si può aspettare chissà quale profondità. E' un filmetto con il grande pregio di veder recitare un GRANDISSIMO Depp. Io te lo consiglierei solo per la sua performance ^____^

Evan said...

AHHHHHHH, Johnny Depp!
My mom says this movie is the longest trailer in the world! LOL But I like it anyway, cos it's so cool and of cousre Johnny Depp is perfect! XP

Weltall said...

Your mom is definitely right ^___________^
And you're right too 'couse Johnny Depp plays a perfect role...as always of course ^____^

abel said...

concordo pienamente con la tua analisi...ma deep da a sparrow qualcosa di profondo che merita di essere visto

Weltall said...

@abel: Innanzi tutto, in quanto nuovo visitatore, ti do il benvenuto ^______^
Anche io consiglio di recuperare il primo film e di godersi la splendida interpretazione di Depp che vale sicuramenta la visione. Poi questo sequel si può tranquillamente tralasciare ^___*

abel said...

grazie per il benvenuto..ti ho inserito nei link...

Weltall said...

@abel: anche io ho fatto altrettanto ^_____^