Sunday, April 22, 2007

Lyric of the Week / ROLLING STONES - RUBY TUESDAY

She would never say where she came from
Yesterday dont matter if its gone
While the sun is bright
Or in the darkest night
No one knows
She comes and goes

Goodbye, ruby tuesday
Who could hang a name on you?
When you change with every new day
Still Im gonna miss you...

Dont question why she needs to be so free
She'll tell you it's the only way to be
She just can't be chained
To a life where nothings gained
And nothings lost
At such a cost

Goodbye, ruby tuesday
Who could hang a name on you?
When you change with every new day
Still Im gonna miss you...

Theres no time to lose, I heard her say
Catch your dreams before they slip away
Dying all the time
Lose your dreams
And you will lose your mind.
Aint life unkind?

Goodbye, ruby tuesday
Who could hang a name on you?
When you change with every new day
Still Im gonna miss you...

6 comments:

dreca said...

non è affatto male rifatta da battiato...vero ;-)

andrea said...

ottima scelta .... !!!

buon inizio

Weltall said...

@dreca: no no anzi! E' veramente bella. Mi fa piacere che l'abbiano inserita in un film come I Figli degli Uomini!!!

@andrea: grazie! Altrettanto anche a te ^_____^

Miky said...

mi piace molto come canzone :)
a dir la verità non li seguo molto
i Rolling sono più poppettare che rockettara :P

buon inizio di settimanaaa :)

heraclitus said...

bella nelle molte versioni.

Weltall said...

@Miky: ho visto dal tuo blog che ti piace molto il Jpop...uno dei lati della cultura moderna giapponese che mi quasi del tutto oscuro...dovrò rimediare prima o poi ^_______*

@heraclitus: già! ricordo che questa l'ho sentita la prima volta nel '99 o nel 2000. Battiato l'aveva pubblicata in un album di cover (Fleurs mi sembra si chiamasse). Ritrovarla nel film è stata una piacevolissima sorpresa ^___^