Thursday, January 22, 2009

Sette Anime OVVERO dell' insostenibile sfacciataggine

A muovere una critica negativa a Sette Anime, per quanto giustificata, giustificabile e articolata possa essere, si corre sempre il rischio di essere additati come "anti-mucciniani" e cioè di quelle persone che nutrono personale antipatia verso il regista italiano e non possono fare a meno di parlarne male. Per non menzionare poi della marchiatura a fuoco "cinici senza cuore" se si prova a mettere in discussione una storia altamente drammatica traboccante di sentimenti come questa. Ma qui c'è veramente poco da essere anti-mucciniani o cinici, qui c'è solo da giudicare Sette Anime con la massima obiettività possibile o almeno provare a mettere da parte quella sensazione di essere stati resi in giro che ti investe a fine visione. Certo è che, Muccino, la sua America l'ha trovata: il suo primo film oltreoceano, quel La ricerca della Felicità così "non male" ma anche così "dimenticabile", gli ha sicuramente spianato una strada importante, asfaltata poi dal sodalizio con la superstar hollywoodiana Will Smith che accompagna il nostro Gabriele anche nella sua seconda sortita cinematografica made in USA. Accantonata la rincorsa e la realizzazione del Sogno Americano, il regista italiano si butta a capofitto in una storia marcatamente più triste e pesante: il protagonista, un presunto esattore del IRS (la controparte americana dell' Agenzia delle Entrate) di nome Ben Thomas, sembra in grado di poter radicalmente cambiare la vita a sette persone che lui sta personalmente selezionando per trovare quelle più meritevoli. Questo gesto non è dettato solo da profondo altruismo ma dalla necessità di espiare una colpa che si porta dentro da tanto tempo. Sette Anime è un film che non nasconde le sue intenzioni perciò neanche io la tirerò tanto per le lunghe nell' esprimere il mio giudizio: il film di Muccino è indifendibile. Indifendibile perché disonesto. Ma quello che fa veramente rabbia è che sia sfacciatamente disonesto e subdolo nel voler a tutti i costi richiamare le lacrime, insistendo sul dolore dei protagonisti, su gli occhi lucidi di Will Smith, sul far aleggiare per tutto il film il peso di una tragedia telefonata fin dai primissimi minuti. E si perché, svelare indirettamente al pubblico la direzione che il film prenderà nei primi venti minuti, per poi trascinarsi verso la fine nei successivi cento, non è sintomo di piattezza sceneggiativa (ma anche si) quanto un' altro indice di quella disonestà di cui si parlava prima. La tragedia annunciata ad inizio film serve a creare un grosso carico emotivo negli spettatori che, unito al senso d' attesa per l'inevitabile, funge da amplificatore drammatico in un finale sul quale è meglio stendere un velo pietoso per evitare di tirare in ballo alcune situazioni al limite del ridicolo (le cubomeduse...santo Dio, le cubomeduse!!!). Non nego che il film possa piacere, a qualcuno è sicuramente piaciuto, ad altri piacerà. Io non mi riconosco in questo cinema, non riesco ad empatizzare con un personaggio come Ben Thomas per quanto positivo possa essere, non mi piace la sensazione che provo guardando un film così: è come un attacco di diarrea quando sei in fila alla posta e stanno per chiamare il tuo numero. Vorresti scappare a casa ma ormai ci sei, stringi i denti e tiri avanti. Tanto per dare un' idea del fastidio.

Pubblicato anche su

25 comments:

francy said...

Non andrei a vederlo nemmeno se mi pagassero il cinema. E nemmeno ho intenzione di noleggiarlo.
Più che altro è per l'avversione che ho per i fratelli Muccino!

Tob Waylan said...

Non l'ho visto e non lo voglio vedere, ma ti prego...definisci cubomeduse! O_o

Gianmario said...

Scherzi , ho letto in giro cose tipo "smith e muccino, ed e' di nuovo capolavoro!", "splendido film!" :P

kusanagi said...

Ecco,si.
Esattamente il giudizio che mi aspettavo da te.
Piu' o meno quello che avrei scritto senza averlo visto, solo leggendo la trama.
Ora posso dormire tranquillo.
Ho gia' "acquisito" The Tracey Fragments e An American Crime, presto visionero' e riferiro'.

Pupottina said...

fammi rispondere prima altrimenti mi dimentico.... sì, questo è il criterio di scelta di kevin.... per portarmi al cinema....

Pupottina said...

cubomeduse????
comunque sia... è bella la definizione del problema nell'ufficio postale... anche io ho avuto questi sintomi quando ho visto la ricerca della felicità.... allora la sensazione è la stessa...
però non so perché ma voglio andare a vederlo.... so che piangerò a dirotto... ma la curiosità.... è troppa... anche dopo aver letto questa tua recensione...
ma tanto dovrò aspettare un bel po'.... se tutto va bene vedrò Sawyer di lost e sara di prison break .... eheheheheheh

Weltall said...

@francy: avversione condivisa credimi, ma non si sa mai che capiti una gradita sorpresa...non è questo il caso comunque ^___*

@Tob: allora

- SPOILERONE -
Le cubomeduse sono una razza di meduse che il protagonista considera le creature più belle del pianeta...se non fosse che sono anche le più letali. Fatto sta che lui, per espiare la sua colpa vuole suicidarsi per donare gli organi e che fa? Si immerge in una vasca da bagno piena di ghiaccio e si fa pungere da una di queste cubomeduse...penosooooooooo!!!
- FINE SPOILERONE -

Soddisfatto? ^__*

@gianmario: eh eh eh allora sono io che non ne cpaisco niente ^__*

@kusanagi: grande! Dopo Tracey Fragments fammi sapere e questo qui evitalo a vista ^__*

@Pupottina: dai, allora dopo Il Respiro del Diavolo fatti portare a vedere questo! Poi ne riparliamo (anche delel cubomeduse ^__^)

nicolacassa said...

Ehi cugino, prendi un altro pò di cubomedusa? Dai è buono!!

Anonymous said...

Come non sottolineare parola per parola questa recensione? Mi trovi totalmente d'accordo guarda...
Ale55andra

panapp said...

Pare non sia piaciuto proprio a nessuno. Un motivo ci sarà.

Shakib said...

L'ho visto un paio d'ore fa. Ho buttato via due ore di vita...

Weltall said...

@Nick: no grazie, faccio fatica digerirle ^__*

@Ale55andra: ho letto da te e immaginavo di trovarti d'accordo...uff a distanza di giorni il fastidio non è ancora passato, pensa un po' ^__*

@panapp: ho avuto modo di parlarne con qualcuno a cui è piaciuto e la cosa strana è che hanno apprezzato le cose che io ho odiato di più. Questione di gusti...comunque non lo consiglierei a nessuno ^__*

@Shakib: nel darti il benvenuto e ringraziarti per il commento, mi unisco al tuo dolore per la perdita di due ore di vita...capisco fin troppo bene come ci si sente ^__*

Pupottina said...

weekend andato da schifo! sabato per il tempo piovoso... e domenica perché Kevin era a lavoro ed io gli dovevo stare intorno a tenerlo su di morale...
quindi per me purtroppo niente cinema.... e niente diavolo sawyer!

Weltall said...

@Pupottina: in effetti il tempo non invogliava certo ad uscire...rifatevi questa settimana che in sal c'è anche Milk con Sean Penn ^__^

sommobuta said...

Io continuo a tenere alto il nome della "pirateria" per certi film...
Film(accio?) trovato in qualità dvdrip...appena ho tempo, me lo guardo...

E in ogni caso, ho risparmiato 7 euris... ^__^

Ps: a me tutti gli altri film di Muccino mi sono sempre "piaciucchiati"...

Tob Waylan said...

Ahahah(perchè è uno scherzo, vero? -.-') grazie, soddisfattissimo!
Ho letto anche io cose del tipo "capolavoro" "già uno dei migliori film del 2009" eccecc....mah!
Son curioso pure io del commento di Kusanagi su Tracey ^^

Weltall said...

@Tob: almeno fosse uno scherzo ^__^ Si leggeranno sempre pareri positivi perchè il film è fatto per farsi piacere da un certo tipo di pubblico e per farsi odiare da tutti gli altri ^__*
Comunque attendiamo tutti il parere di Kusanagi a questo punto ^__^

Weltall said...

@sommobuta: credo che fai un gran bene in certi casi a pirateggiare e a risparmiare ^__^
Non sono un profondo conoscitore di Muccino ma questo...per carità! Spero per lui che sia il suo lavoro peggiore ^__*

@Tob: almeno fosse uno scherzo ^__^ Si leggeranno sempre pareri positivi perchè il film è fatto per farsi piacere da un certo tipo di pubblico e per farsi odiare da tutti gli altri ^__*
Comunque attendiamo tutti il parere di Kusanagi a questo punto ^__^

kusanagi said...

Che faccio, lo lascio qua il commento o nel post giusto?
Lo metto nel post giusto, chemmeglio, va' ^___^

Weltall said...

@Kusanagi: vado a leggere li allora ^__^

Cineserialteam said...

Non è un capolavoro, e l'idea delle cubomeduse è davvero patetica. Però non riesco a vederlo come un totale fallimento. Forse sono superficiale.

Weltall said...

@Cineserialteam: non penso assolutamente che tu sia superficiale e spero che questo post non faccia risultare me come troppo cinico ^__*
Penso semplicemente che questo film ci è arrivato in mnaiera molto diversa (direi proprio diametralmente opposta ^__*) e probabilmente tu eri meglio disposto verso quanto muccino voleva comunicare, tutto qui ^__^

Drewes said...

Il mio giudizio è positivo. Mi è piaciuto molto il montaggio, il taglio delle scene. Molto interessante l'espediente di far conoscere allo spettatore la storia del protagonista per gradi, incuriosendolo ma allo stesso tempo incutendogli ansia.

La scena finale è una delle più commoventi che abbia mai visto. Ammetto senza problemi di essermi messo a piangere come un bimbo.

Anonymous said...

un film cosi' cosi'..la storia poteva essere sfruttata meglio...la medusa nella vasca..assurdo..è la vespa medusa..vive in acque calde dell' australia..e lui ci ha messo il ghiaccio...non si possono donare gli organi a cuore fermo e la morte per la medusa sopravviene per arresto cardiaco....al fratello non poteva donare i lobi del polmone perche' chi ha un cancro non puo' essere trapiantato..e mi fermo...raff

Weltall said...

@Drewes: quindi sostanzialmente abbiamo avuto reazioni opposte con questo film, il che è un bene. Purtroppo quello che a te è piaciuto io l'ho trovato solo un espediente presuntuoso.

Naturalmente ti ringrazio per la visita e per il commento, scusandomi per il ritardo con il quale ti rispondo ^__^"

@raff: diciamo che hai beccato in pieno alcuni degli elementi che mi hanno fatto maggiormente irritare ^__*
Ringrazio anche te per la visita e mi scuso per il ritardo nella risposta ^__^