Wednesday, June 04, 2008

E dopo la Guerra Civile...la Guerra Mondiale!!!

Hanno provato negli anni ad aiutarlo. Invano.
Ne hanno fatto un Vendicatore, un paladino. Ma non si sono mai fidati.
Lo hanno tollerato.
Ma nell' ora più nera per i supereroi le cose stanno per cambiare.
Loro sono gli Illuminati, una casta di influenti supereroi (tra cui Ironman, Namor, Freccia Nera, Dr. Strange, Xavier, Reed richards e Pantera Nera) che da anni prendono, nell' ombra, decisioni fondamentali per la comunità super-umana.
Lui è Hulk, il Dott. Bruce Banner trasformato dall' esposizione ai raggi Gamma, e mai come ora probabile ago della bilancia nella guerra imminente.
Visto che l'opinione pubblica non vede più di buon occhio le attività dei supereroi, gli Illuminati decidono di risolvere il problema Hulk in maniera radicale. Ma la loro principale preoccupazione nei confronti del Golia Verde rimane la possibilità che un suo schieramento da una parte o l 'altra delle fazioni in lotta nella Guerra Civile, possa in qualche modo influenzare le sorti della guerra stessa.
Con un trucco lo imprigionano in un satellite spaziale e lo spediscono anni luce dalla terra.
Il suo satellite prigione si schianta sul pianeta Sakaar governato dal tiranno il Re Rosso. Fatto schiavo, è costretto a combattere come un gladiatore dell' antica Roma. Insieme ai suoi compagni schiavi/gladiatori, I Fratelli di Guerra, Hulk rovesce il regno del Re Rosso e diventa unico regnante di Sakaar insieme alla compagna Caiera, dalla quale aspetta un figlio.
Ma l'ultimo sistema di sicurezza pensato dagli Illuminati entra in funzione ed un potentissimo ordigno nascosto nell'astronave che portò Hulk su Sakaar, esplode coinvolgendo nella detonazione Caiera ed il figlio che portava in grembo.
Ora Hulk è cieco di rabbia è sta tornando sulla Terra per vendicarsi degli Illuminati.
O avrà le loro teste, o sarà GUERRA!

World War Hulk è l'evento Marvel di quest'anno (in realtà già cominciato ma sono un po' indietro con le letture!), diretta conseguenza degli eventi narrati in Civil War. Naturalmente le mie simpatie sono rivolte tutte verso il Golia Verde nella speranza che le suoni come si deve a tutti quei eroi che hanno barattato arbitrariamente le libertà civili di tutta la comunità dei supereroi Marvel, in cambio del pieno sostegno del Governo.

Il caso vuole che la settimana prossima, il Nostro, sia protagonista anche al cinema con il secondo lungometraggio a lui dedicato che, da quello che si è potuto vedere nel trailer (lo scontro con Abominio!!!), non sembra affatto male. Non resta che sperare amici, Marvel-fan e non!!!

6 comments:

Inenarrabile said...

Ciauuuu :))
Ma questa è fantascienza :O

t3nshi said...

Mazzate, mazzate, mazzate. Hulk che spacca di botte Iron Man con la super armatura non ha prezzo :D
(non so se lo hai letto, ma io ho trovato veramente bellino lo speciale "Vendicatori: L'Iniziativa" uscito il mese scorso, che continuerà ad essere pubblicato sul mensile di Iron Man)

Ciao,
Lore

Killo said...

Casualmente esce proprio in contemporanea col film...

Speriamo che Eddy Norton (mio attore preferito) faccia bella figura...ma non credo sia portato per un film così

Weltall said...

@inenarrabile: naaaaa, solo un fumetto ^__*

@t3nshi: Siiiiiiiii! Mazzate e verdi calci nel sedere per Iron Man ^___^
Non ho quel volume ma me lo procurerò ^__^

@killo: è quasi una coincidenza a dire la verità, perchè questa saga è stata pubblicata quasi un anno fa negli Stati Uniti!
Per quel che riguarda il film sono pittosto fiducioso anche perchè c'è il caro Edward ^__*

Quadrilatero said...

Argh a me World War Hulk non è piaciuta molto. (già letta in inglese)
Ma, vero, in certi momenti Hulk che spacca è davvero esaltante. A me è piaciuto molto il breve ma intenso scontro con Freccia Nera (ma anche quello con Tony non è da buttare)
Sbram sbram sbram

Weltall said...

@quadrilatero: effettivamente non mi aspetto molto...se non Hulk che spacca qualche super sedere pro registrazione ^__*