Wednesday, July 08, 2009

Parafrasandomi: "Lasciami Entrare a Twilight gli caga in testa"

Fondamentalmente è un periodo buono per i vampiri. Sia in libreria che in tv o al cinema, queste fantastiche ed inquietanti figure stanno vivendo una seconda giovinezza, non c'è che dire. Ma nonostante l'ottima serie tv True Blood, ed il bellissimo Let The Right One In di Alfredson, è stato Twilight a rubare la scena a tutti, catturando l'attenzione dei media che gli hanno riservato un trattamento pubblicitario di prim' ordine. Tratto da una fortunata saga cartacea dell' autrice Stephenie Meyer, Twilight, diretto da Catherine Hardwicke, diventa prevedibilmente film (primo di una serie a quanto pare) con grande felicita di orde di fan adolescenti ed urlanti, ansiosi di poter vedere rappresentato su grande schermo l' amore tra l' umana Bella ed il vampiro Edward. Lei, trasferitasi da poco nella nuova città e nella nuova scuola, attira su di se le attenzioni di tutti i ragazzi anche se i suoi occhi sono tutti per il pallido e tenebroso Edward. Lui è visibilmente attratto da lei ma la tiene a distanza, almeno fino al giorno in cui ferma un' auto che stava per investirla con un solo braccio, un accadimento così eccezionale che spingerà Bella a scoprire la vera natura di Edward. A questo aggiungeteci un vampiro predatore che vuole farsi un succulento spuntino con la ragazza, ed avrete a grandi linee un' idea di cos'è Twilight, filmetto innocuo/inutile rivolto soprattutto ad adolescenti (meglio se "emo") e a chi dell' adolescenza ha un po' di nostalgia. Tralasciando i vari difetti di cui il film va probabilmente orgoglioso (su cui svettano dialoghi piatti ripetuti alla nausea e sequenze a dir poco ridicole come quella della partita di baseball) e la noia diffusa (ma questo è totalmente soggettivo) ad uscirne veramente male sono proprio i vampiri la cui immagine lugubre viene quanto meno riscritta: i nonmorti succhiasangue di Twilight infatti sono sempre imbronciati alla "guarda quanto son figo" con queste labbra rosse che spiccano sul pallore anemico dei visi. I capelli poi sfidano qualsivolgia legge della fisica e probabilmente anche parecchie norme basilari d'igiene personale. Escono tranquillamente di giorno ma non si espongono alla luce del sole perché altrimenti brillano (nel senso che luccicano, non che esplodono) e bevono solo sangue animale (sempre che non si tratti di vampiri cattivi, quella è un' altra faccenda) per volontà di integrazione con gli umani. Il problema è che, se hai la sfiga di essere trasformato a diciassette anni come il protagonista, devi frequentare la scuola per l'eternità. Ma un pregio, se così vogliamo chiamarlo, questo film sicuramente ce l'ha soprattutto a livello commerciale, ed è quello di aver raggiunto con successo quel preciso target di pubblico al quale aveva puntato, diventato un vero e proprio fenomeno di culto e di costume per i teenager di oggi. Contenti loro.

18 comments:

Killo said...

Allora...

l' altra settimana c'erano un po di amici a casa mia e sono saltato fuori con la frase:

"beh ragazzi, un mio amico di internet (tu ovviamente) mi ha sempre consigliato e parla stra bene del film "lasciami entrare"...

Preso, noleggiato...è stato un succesone...a me è piaciuto molto dai...

Michela said...

Sono dell'idea che era meglio non portare una storia che poteva benissimo essere lasciata su quei libri. Bella,romantica al punto giusto :) ma non meritava di essere riportata in questo modo :P Sul
film un unico aggettivo: PIATTO

Weltall said...

@Killo: bravissimo!!! Sono molto contento che Lasciami Entrare ti sia piaciuto!!! Per me è in Top 5 della stagione ^__*

@Michela: se per PIATTO intendi MORTO, allora siamo perfettamente d'accordo ^__*

nicolacassa said...

Non c'è proprio paragone!! Che hahata!!

Weltall said...

@Nick: si, una grandissima hahata ^__*

Vagabond said...

Mamma mia che filmaccio... io non ce l'ho fatta a vederlo tutto in una botta... quando ho visto i vampiri che sbrilluccicavano non volevo crederci... e quei ralenti, quel finale... ho dovuto rivedermi subito dopo Vampires e Il buio di avvicina per disintossicarmi un po'!! :)

Comunque hai ragione, è un filmetto innocuo che ottiene il suo scopo soprattutto presso una platea di ragazzine...

Weltall said...

@Vagabond: eh eh eh io invece me lo sono sparato tutti in un' unica soluzione..."tolto il dente, via il dolore "dico io ^__*

Il film affonda nel ridicolo durante quella partita di baseball con i fulmini e i Muse a fare da colonna sonora...poi mi ha fatto gridare alla bestemmia quando è partita 15 steps dei Radiohead nei titoli di coda ^__^"

kusanagi said...

Fatti forza, perchè fra poco arriva anche Vampire Diaries, la serie vampire-teen TV prodotta dalla CW, la stessa di 90210 ....

Parlando di cose serie, hai visto il promo di Daybreakers? Non sembra affatto male ...

Weltall said...

@kusanagi: urg...Vampire Diaries...solo il titolo mi fa star male ^__^"

Invece Daybreakers è un titolo da tenere in attenta considerazione ^__^

Train of thought said...

Lasciami entrare non l'ho visto ma ne ho sentito parlare molto bene anche perchè non è il classico film su i vampiri!!
Twilight povero di contenuti e fatto a regola d'arte per attrarre le ragazzine

Weltall said...

@Train: visto che su Twilight siamo d'accordo, non posso fare altro che consigliarti di recuperare al più presto Lasciami Entrare (se in lingua originale ancora meglio ^__*)!
Naturalmente ti do il benvenuto su WELTALL'S WOR(L)D e ti ringrazio per la visita e per il commento ^__^

sommobuta said...

...come sparare sulla Croce Rossa! XD

Però davvero...Tuailat è ignobile (sia il film che il libro). Come disse uno più saggio di me: Tuailait è un fottuto harmony per ragazzine!

Weltall said...

@sommobuta: ti credo sulla parola per quel che riguarda il libro! il film mi basta per il momento...anche se non mi faro mancare il seguito di questo "bersaglio facile" ^__*

Anonymous said...

molto intiresno, grazie

Anonymous said...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonymous said...

what bands are good to see for emo hairstyles?
[url=http://www.emo-hairstyles.info/]emo hairstyles[/url]

Killo said...

Bhe....fantastico...ho voluto vedelo perchè mi ero rotto le palle di continuare a vedere il trailer su coming soon television..

bhe...direi che è un capolavoro della cinematografia.

Sceneggiatura incalzante e frizzante che sta sempre in tensione.

riprese fantastiche.

Effetti cinematografici non perfetti a dire il vero eh...

Ottima scenografia e ambientazione.

ero come un pupo mentre lo vedevo...

giuro....ora voglio assolutaemnte vedermi il secondo...

Weltall said...

@Killo: Spero tu stia scherzando ^__*!!! ...comunque anche io voglio vedere il secondo ^__*