Wednesday, July 29, 2009

AD UN PRIMO SGUARDO: DOLLHOUSE - SEASON 01, GALILEO E ATTENTION PLEASE

Dollhouse è la nuova serie di Joss Whedon e il mio non è proprio un primo sguardo perché sono a poche puntate dalla fine oramai(che credo guarderò tutte in un a volta insieme al tredicesimo episodio resosi da poco disponibile). Dopo otto puntate viste nell' arco di due soli giorni posso dire che il mio giudizio "parziale" è decisamente positivo. Anche se gli episodi sono per lo più autoconclusivi, mi piace il modo in cui si sta sviluppando la sottotrama principale, i misteri che circondano il sistema delle Dollhouse e soprattutto l'enigmatica figura di Alpha. Staremo a vedere come si chiuderà il cerchio.

Come già scritto precedente- mente su queste pagine, ultimamente mi sto dividendo tra le serie tv americane e quelle giapponesi. Eh si, il mondo dei "dorama" si sta svelando piuttosto ramificato nelle tematiche e quindi, per certi versi, interessante. La prima delle due serie, la cui visione è per il momento in stand by, è Galileo. Serie poliziesca/investigativa nella quale una poliziotta indaga su delitti apparentemente inspiegabili grazie alla collaborazione di un geniale scienziato. Sulla carta non è nulla di particolarmente invitante o originale ma la serie dovrebbe reggersi sull' interazione tra i due protagonisti, uno l'esatto opposto dell' altro. Vi farò sapere più avanti.

Il secondo dorama che ho in visione (quattro puntate su di un totale di undici) è ambientato nell' incantato mondo delle hostess giapponesi, in particolar modo quelle della JAL (Japan Air Line). Un mondo non così tanto incantato alla fine ma duro e basato su di un' estremo rigore tipicamente giapponese. La serie appare come una commedia (tutto è costruito sulla protagonista aspirante hostess tutt'altro che adatta al ruolo) sul diventare adulti e responsabilizzarsi con accenni melò che probabilmente esploderanno nelle prossime puntate. Anche in questo caso dovrete attendere un po' per avere un mio giudizio finale.

10 comments:

Michela said...

:P dollhouse lo inizio a breve... non so invece se hai letto di Flash forward..molti dicono che sia l'erede di lost...il trailer non dice molto ;)

davide said...

Inutile commentare sugli accenni melò vero?

Vagabond said...

Dollhouse mi è piaciuto, anche se secondo me il suo vero potenziale espoderà con la seconda stagione (almeno lo spero!).
Ho invece paura ad addentrarmi nel mondo dei dorama... paura di dover recuperare un'infinità di cose, di dover passare ore e ore davanti al pc, paura di non uscirne più!!! :)

Pupottina said...

non lo so, ma forse preferisco i dorama.... anche se è più probabile che riesca a vedere dollhouse...


buon giovedì

^_____________^

Weltall said...

@Michela: Flash Forward sdarà una delle serie da tenere sotto attenta osservazione nella prossima stagione ^__^

@davide: ti ringrazio per avermi risparmiato ^__*

@Vagabond: è un mondo vastissimo quello dei dorama...bisogna affrontarlo con calma e scegliendo con attenzione ^__*

@Pupottina: Dollhouse è più facilmente reperibile (e non credo che i canali italiani se lo facciano sfuggire) mentre per i dorama dovrai servirti dei soliti canali alternativi ^__*

kusanagi said...

Su DollHouse, fresco di visione di Epitaph One e di Echo, il pilot mai andato in onda, non posso che parlare bene, visto che soprattutto Epitaph One e' un vero gioiellino !!!

La serie soffre del fatto che gli idioti della Fox hanno imposto a Whedon gli episodi autoconclusivi, ma il nostro Genio riesce come la solito a metterci del suo producendo chicche come Needs, Man in the Street, A spy in the house of love, nonche' Briar Rose e Omega, i due episodi conclusivi.

Per la seconda dopo aver visto Epitaph One l'attesa e' notevole, anche se non credo che la serie sara' tutta a quei livelli ...

kusanagi said...

E da quel che ho sentito Dollhouse sara' su Fox a meta' settembre, mentre in USA la seconda stagione a quel che so parte il 25 settembre

Weltall said...

@kusanagi: non sapevo di questa imposizione da parte della Fox ma mi sembra che Whedon sia riuscito comunque ad aggirare bene l'ostacolo.
Nel frattempo ho completato la visione della serie compreso Epitaph One e, a proposito di questo bellissimo episodio, mi chiedo: ma come cazzarola si fa ha non trasmettere in tv un episodio dove recita Felicia Day??? ^__*

Comunque si attende con piacere la seconda stagione ^__^

kusanagi said...

Posso dire una cattiveria ? Secondo me Epitaph One è molto bello anche perchè la Dushku si vede poco o nulla, mentre Felicia Day e soprattutto Amy Acker si mangiano la scena ... quanto mi piace il personaggio di Whiskey !!! *_*

Weltall said...

@kusanagi: ti permetto questa cattiveria anche perchè, per quanto la Dushku si FICA, io ho una predilezione per la Day, non c'è proprio storia ^__*