Monday, July 13, 2009

NOBUTA WO PRODUCE

TITOLO ORIGINALE: NOBUTA WO PRODUCE
TITOLO ITALIANO: N.D.
NUMERO EPISODI: 10

-TRAMA-
Nobuta, liceale timida e introversa, subisce passivamente le vessazioni di alcune studentesse. Due suoi compagni di classe, Shunji e Akira decidono di diventare i suoi produttori per renderla una ragazza popolare.

-COMMENTO-
La mia seconda esperienza con i dorama (serie tv) giapponesi non poteva essere migliore. Nonostante non ci sia infatti il contatto tra due mondi opposti come accadeva in My Boss My Hero o l' enorme presenza comica di Tomoya Nagase, Nobuta wo Produce risulta una serie più solida e più riuscita. Anche Nobuta è un dorama ad ambientazione scolastica e anche se la vita liceale è raccontata in maniera da apparire un po' sopra le righe, il tutto rimane più credibile e meno posticcio che in My Boss My Hero. Perfino le dosi di miele e buoni sentimenti che questi prodotti ti vomitano addosso appaiono più moderati o perlomeno non invadenti e fastidiosi. Se in principio la serie vuole farci credere che ci troviamo di fronte ad un prodotto che vuole esplorare le problematiche all' interno delle scuole giapponesi (bullismo, nonnismo e via discorrendo) Nobuta è una serie che ha come argomento principale l'amicizia ma soprattutto l'eterno conflitto tra l'essere e l'apparire, dilemma che cruccerà non poco uno dei protagonisti, abituato a vivere dietro una facciata che non gli appartiene pur di mantenere intatta la sua popolarità. Tra i personaggi principali spicca su tutti Akira, interpretato da Tomohisa Yamashita, eccentrico, appiccicoso, dai modi di fare fin troppo confidenziali e proprio per questo irresistibile. Altra nota positiva da segnalare è la maniera in cui ogni inquadratura, soprattutto quelle all' interno della scuola, sono "piene di vita" se mi si passa la definizione: basta prestare attenzione alle spalle dei personaggi in primo piano per notare la moltitudine di cose che accadono sullo sfondo. Pur essendo riuscito e bilanciato in tutte le sue componenti comiche e drammatiche, Nobuta wo Produce non è una serie adatta a tutti: chi è poco avezzo alle produzioni nipponiche infatti, potrebbe trovare fin troppo stucchevoli e fittizie le rappresentazioni dei sentimenti o le interpretazioni degli attori. Gli amanti dei dorama invece non dovrebbero perderlo.

-DVD-
La serie è disponibile in quattro volumi per i quali non è confermata la presenza di sottotitoli. Se avete tanti soldi da spendere li potete comprare alla "modica" cifra di 30 Euro cadauno sul solito YesAsia (qui, qui, qui e qui).

4 comments:

Pupottina said...

sembrano davvero carini questi pupazzetti!!!

Michela said...

vogliamo parlare dei numnerosi tormentoni nati?
da Shuujiii kun(con cantilena annessa :P ) a By Bye Bycicle :P così per andare avanti :) dorama esilarante ;) il primo che ho visto..e sicuramente uno dei piu divertenti.Ti consiglio "Bambino!" :)

nicolacassa said...

Bellissima!! Akira è un grande, grandissima prova di Tomohisa Yamashita!

Weltall said...

@Pupottina: in effetti l'immagine trae in inganno ^__^" Quelli compaiono solo nella sigle, il serial è recitato da attori veri ^__^

@Michela: spettacolare! A me è rimasto in testa il saluto di Akira "kon kon" con la mano in quella posizione assurda ^__*

@Nick: grandissimo ^__^