Thursday, December 18, 2008

"Don't make me use my stuff on ya, baby!"

E se Elvis non fosse morto e al suo posto fosse passato a miglior vita uno dei tanti imitatori?
E se il vero RE stesse trascorrendo la vita in anonimato in una casa di riposo per anziani, rimpiangendo gli affetti lasciati alle spalle e aspettando che i medici capiscano cos'è l'escrescenza che gli sta crescendo sulla punta del pene?
E se con lui ci fosse anche un vecchio uomo di colore che afferma di essere il presidente JFK sopravvissuto all' attentato di Dallas e vittima di un complotto.
E se per i corridoi della casa di riposo, la notte vagasse un'antica mummia egizia, vestita da cowboy, in cerca di anime da divorare per poter sopravvivere?
Se si avesse il coraggio di dare risposta a questi interrogativi, si avrebbe fra le mani la materia di cui è fatto Bubba Ho-Tep, film del 2002 di Don Coscarelli tratto da un racconto breve di Joe R. Lansdale e interpretato da un Bruce Campbell (che ricopre il ruolo di un Elvis avanti con gli anni) straordinario.
Bubba Ho-Tep è un film di contaminazioni, a partire dal titolo formato dalle parole "bubba", che sta ad indicare un campagnolo del sud degli Stati Uniti, e Ho-Tep, faraone egiziano.
Ma è nella contaminazione di generi che il film di Coscarelli da il suo meglio, spostandosi senza scossoni tra la commedia e l'horror, tra le amare riflessioni di un vecchio RE ormai sul viale del tramonto e le deliranti teorie su di una mummia che succhia anime dal sedere delle sue vittime, in un mix dannatamente folle ma incredibilmente convincente.
E così, in un atmosfera da film di serie B che da queste parti non si smetterà mai di apprezzare abbastanza, ci si lascia trasportare da dialoghi meravigliosi, riflessivi e spassosissimi, da due improvvisati eroi claudicanti, nella lotta tra due RE ormai fuori dal tempo.
Uno dei film più originali che vedo da un po' di tempo a questa parte che naturalmente la distribuzione italiana ha completamente ignorato.


Pubblicato anche su

7 comments:

Killo said...

Nooooooooooooo...deve essere spettacolare

Spino said...

Cult assoluto! c'è una versione in dvd americana confezionata nella camicia di Elvis che è la fine del mondo.

Weltall said...

@killo: siiiiii!!! ^__^

@Spino: l'ho vista e sto ponderando l'acquisto ^___^!!!

nicolacassa said...

Fantastico!!! :)

t3nshi said...

Ok, devo ASSOLUTAMENTE vedere questo film!

Ciao,
Lore

ViolaVic said...

Che grande Elvis! Ma è vero che non è morto???;)

Weltall said...

@Nick: eccome se lo è ^__^

@T3nshi: si che devi! Non puoi perderlo ^__^

@Violavic: io credo fermamente a quanto visto in questo film quindi, no, non è morto ^___^