Friday, May 22, 2009

LIFE - SEASON 02 -

TITOLO ORIGINALE: LIFE
TITOLO ITALIANO: LIFE
NUMERO EPISODI: 21

-TRAMA-
Scoperto e fatto arrestare il vero colpevole degli omicidi che lo fecero incarcerare per dodici lunghi anni, Charlie Crews è ancora alla caccia delle persone che l'hanno voluto incastrare, alternando le sue indagini personali con quelle da detective della polizia di Los Angeles.

-COMMENTO-
Ecco, ipotizziamo una classifica dei migliori personaggi di serie tv. Lasciamo da parte le serie "corali", come Lost ad esempio, e concentriamoci su quelle dove c'è un protagonista ben definito. I primi due posti, Jack Bauer e Dexter Morgan, sono decisamente inattaccabili ma nella terza posizione non faticherei a piazzarci Charlie Crews, in barba anche ad Hank Moody. Il detective "zen" mi ha conquistato, non fatico ad ammetterlo, con la sua passione per la frutta, con quella calma apparente che cela una profonda risolutezza, con quel suo essere fuori dal tempo (anche se sta recuperando il gap pian pianino), ma gran parte del merito, diciamolo, va soprattutto a Damian Lewis, l'attore che lo interpreta.
Il successo di una serie non grava però solo sul main character e se Life, dopo i primi undici episodi si conferma, con la seconda stagione, un' ottimo prodotto, il merito va anche ai personaggi comprimari, a delle storie sempre originali e perfettamente scritte e, perché no, anche una colonna sonora molto curata. Così, senza sciopero degli sceneggiatori di mezzo, la nuova stagione di Life arriva a ventuno episodi mantenendo un ritmo ed una freschezza encomiabili: anche se la sottotrama che unisce tutti gli episodi è sempre molto interessante, sono le singole storie autoconclusive (e se ne potrebbero citare veramente tantissime) il fiore all' occhiello della serie creata da Rand Ravich.
Ma la cosa che fa piacere è vedere una serie tutto sommato "minore", mostrare come si può ottenere quella continuità qualitativa fondamentale per un prodotto seriale, obiettivo che serie ben più grosse e ambiziose hanno fallito miseramente.
Non rimane che attendere la terza stagione.

-DVD-
Nessun cofanetto della seconda stagione è disponibile al momento.

11 comments:

Vagabond said...

In genere in questo tipo di serie sono le trame singole ad essere le peggiori, e tutti aspettano il continuo delle vicende principali (penso a New Amsterdam che aveva dei singoli banali e noiosi, o anche a Dollhouse...)... ma questa serie non la conosco proprio, e, se come dici, è un'eccezione, gli butto proprio un occhio! Buona domenica!

Weltall said...

@Vagabong: quel che dici è verissimo, infatti credo di essermi affezionato a questa serie prorpio perchè anche i singoli sono molto gradevoli. Ripeto, credo che gran parte del merito vada comunque al main character ^__^
Buoan domenica a te ^__^

kusanagi said...

Non vorrei darti un dispiacere, pero' l'abbiano cancellata ...

kusanagi said...

scusa, volevo dire che l'hanno cancellata ...

Weltall said...

@kusanagi: cavolo mi stai dando un grossissimo dispiacere...ma la notizia è sicura?

kusanagi said...

Mi spiace confermarti che e' tutto vero, almeno quanto e' sicuro che cancellano My name is Earl e TSCC, mentre Dollhouse come gia' detto e' stato rinnovato, piu' sulla fiducia per Whedon che sugli ascolti effettivi ...

Weltall said...

@Kusangi: porca miseria...per quel che riguarda TSCC non mi dispiace per niente ma Life e My Name is Earl sono due pugnalate al cuore...peccato davvero...

kusanagi said...

pero' in compenso tornano i Visitors .... sai che culo !!! ^____^

Weltall said...

@kusanagi: uno spazio per i lucertoloni l'hanno trovato...per il Detective Crews no...uff!!!

Hotaru said...

Peccato davvero per la cancellazione di questa serie, intelligente e molto ben recitata da parte di tutto il cast. Della prima stagione non c'è stato un episodio che mi abbia annoiato e la sottotrama relativa a Crews è molto interessante.
Purtroppo a volte queste serie sono proprio le meno apprezzate dal pubblico -__- e pare che comandino solo gli ascolti.
La seconda stagione devo ancora vederla, ma ho sentito dire, per lo meno, che questa seconda stagione avrà una specie di conclusione, che non lascerà troppe cose in sospeso.

Weltall said...

@Hotaru: grazie per la visita e per il commento ^__^
Life è diventata presto una delle mie serie preferite perciò ti lascio immaginare quanto mi dispiaccia per questa cancellazione comunque decisa a stagione già terminata perciò non è che ci sia una vera e propria conclusione: alcune sotto trame vengono chiuse ma rimangono tanti punti oscuri sugli uomini coinvolti nel complotto ai danni del detective Crews. Comunque guardala perchè merita veramente tanto ^__^