Wednesday, October 10, 2012

TRUE BLOOD - SEASON 05 -


TITOLO ORIGINALE: TRUE BLOOD
TITOLO ITALIANO: TRUE BLOOD
NUMERO EPISODI: 12


-TRAMA-
Nella quantità di trame lasciate in sospeso ricordiamo: Bill e Erik si ribellano all' Autorità. Sookie uccide la fidanzata di Alcide per vendicare Tara. Jason riceve una visita inaspettata. Arlene viene messa in guardia sul suo attuale marito dal fantasma del suo psicopatico ex. 


-COMMENTO-
Alzi la mano chi segue ancora True Blood. Forza, non vergognatevi, che tanto lo so che siete in tanti a non aver abbandonato la serie nonostante la deriva che ha preso a partire dalla terza stagione. E se non lo avete fatto vuol dire che, come me, avete tacitamente accettato il "supernatural circus" in cui si è trasformata in breve tempo la cittadina di Bon Temps, teatro di trame e sottotrame che gli sceneggiatori non si trattengono certo dal raccontare. Ed anche questa quinta stagione, con i canonici 12 episodi, racconta qualcosa di ogni personaggio seguendo in parallelo almeno cinque storie, inclusa quella che dovrebbe essere la principale, il fulcro narrativo portante, sempre che si possa ancora parlare in questi termini. Tutta questa quantità di materiale nasce unicamente dal fatto che True Blood è come il maiale, non si butta via proprio niente, e perfino personaggi abbandonati da tre stagioni vengono recuperati se hanno ancora qualche cartuccia da sparare. Certo, di alcuni non riusciamo proprio a liberarci (vedi Tara) e altri fanno la loro uscita da sfigati (vedi il povero Hoyt). Di alcuni applaudiamo il ritorno (Russel Edginton!!!) di altri ci siamo anche un po' stufati (Sookie e Bill). Davvero inutile soffermarci sulla qualità di quanto raccontato, è un parametro che non si può più usare per giudicare True Blood, ma quel che ci interessa sono quanti "what the...?" riesce a strapparci nel corso di una stagione e, anche in questa, sono tanti ed iniziano fin dal primo episodio. E pare che nella sesta (perchè ci sarà una sesta, che credevate?) entri nel cast anche Rutger Hauer (waht the...?) ed io già mi prenoto.

-DVD/BLURAY-
Ancora nessuna nuova sull' uscite del cofanetto R2 della quinta stagione.

4 comments:

lavitaenientaltro said...

True Blood è passato da guilty pleasure a pleasure a fucking mess nel giro di due stagioni e mezzo, per me i migliori personaggi restano Sophie-Ann, la Louisiama Queen (you two should get over it and fuck each other, I can WATCH ... ), la vampirella vergine Jessica, il pene di Jason, e ovviamente PAM ..

Sinceramente True Blood l'ho sempre pensato come la versione HBO di Buffy the Vampire Slayer (yes, I'm a huuuge fan della cacciatrice di Sunnydale) ovvero una versione softcore di BTVS: stessa protagonista antipatica, stesso vampiro innamorato di lei insulso, altro vampiro di lei biondo e ganzo, e comprimari che riempiono la scena molto più dei protagonisti ... direi che gli ingredienti ci sono tutti, o no ^_-

Weltall said...

@Kusanagi: gli ingredienti ci sono eccome sol oche il risultato è qualcosa che adesso è davvero difficile da definire...ma siamo li, tra il guilty pleasure e il fuckin' mess ^__*

Gianmario Piras said...

A me piace ancora, e che ci dobbiamo impantanare con una storia tra Sookie e Bill nel mondo dei vampiri? :) Non mi dispiace questa varietà e sinceramente già alla seconda stagione mi aspettavo un moltiplicarsi di personaggi, inoltre non è mai noioso. Godetevi True Blood (e non prendetelo troppo sul serio) e non siate snob :P

Weltall said...

@Gianmario: no certo che no! Non avrei tollerato un tira e molla tra i due per un' altra stagione! Meglio questo minestrone di storie e personaggi ^__*