Tuesday, October 03, 2006

Il tempo che passa...e i cult che ritornano



Sono passati quasi 10 anni da quando vidi in seconda serata su Italia1 un film ben diverso da quelli a cui ero abituato fino a quel momento: rimasi colpito subito dal bianco e nero in cui era girato (cosa impensabile per un film moderno!!!), dal fatto che le ambientazioni si riducessero praticamente ad un piccolo market e ad una videoteca e dai dialoghi talgienti e volgari ma assolutamente esilaranti.
A quell'epoca andavo ancora a scuola e il giorno seguente in classe non parlammo d'altro che di quel curioso film sui commessi e sulla "palla di neve"(chi a visto il film sa di cosa parlo ^___*). Penso che sia così che nascono i fenomeni cult e Clerks entra di diritto in questa categoria.


La scuola è finita da un bel pezzo e da quel lontano giorno son passati più o meno 3650 giorni, la televisione mi disgusta e non ne vedo praticamente più. Ieri sera, in compagnia della mia Rosuen, del mitico Deiv e di N-chan, siamo andati al cinema multisala (ormai i cinema convenzionali non esistono più) a vedere il seguito di quel cult: Clerks 2. La carica dirompente del predecessore è rimasta intatta ma questa volta i protagonisti, guardando nostalgicamente al passato, si preparano alla svolta decisiva delle loro vite. e nostalgicamente anch'io ripenso al tempo che è passato e a tutte le cose che sono cambiate: lavoro oramai da quasi 7 anni e mi trovo a parlare del film attraverso un blog...se questi non son segni del tempo che passa...bè nel caso dovesse uscire mai Clerks 3, ci si risente tra 10 anni...non so come, non so dove ^_____^

5 comments:

davide said...

mitico cousin

Weltall said...

Visto che layout ^_______^?

caterina said...

sei sempre troppodavvvanti!!! Ciao prode cavaliere....

Weltall said...

Grande Cati ^________^
Grazie di essere passata di qua e ricordati di tornare ^_______*

Walker Elmas Ranger said...

Bastardi io non c'ero mi avete traditooooo!!!!
Siete dei fottuti punkabbestia!