Thursday, January 09, 2014

Visioninbreve: IL VIAGGIO VERSO AGARTHA

Pur non trattandosi di un autore piuttosto prolifico nel lungometraggio, il talento di Makoto Shinkai è davvero fuori discussione, tanto da poter essere considerato una delle firme più interessanti nel panorama dell' animazione giapponese. Nel suo "Il Viaggio Verso Agartha", datato 2011, Makoto Shinkai rielabora il mito di Orfeo ed Euridice in chiave fantasy, raccontando una storia di vita e di morte ma soprattutto spingendo ad una riflessione sull'elaborazione del lutto attraverso i punti di vista diametralmente opposti dei protagonisti. Quello di Shinkai è un cinema "nostalgico" nel senso che le sue opere fanno un forte appello a questo sentimento e Il Viaggio Verso Agartha non fa certo eccezione, anche se a questo giro paga un grosso debito di riconoscenza verso il cinema di Miyazaki dal quale sembra trarre parecchia ispirazione. Niente che comunque possa pregiudicare la riuscita di un opera visivamente straordinaria e tematicamente profondissima.

3 comments:

kusanagi65 said...

Un altro titolo da recuperare, ahime' ^^

Anonymous said...

Da recuperare!!

J

Ps buon anno :)

Weltall said...

@Kusangi: eh si, mi sa che ti tocca ^^

@Jived: buon anno anche a te caro ^^