Thursday, July 08, 2010

LIFE ON MARS - SEASON 01 -

TITOLO ORIGINALE: LIFE ON MARS
TITOLO ITALIANO: LIFE ON MARS
NUMERO EPISODI: 8

-TRAMA-
Il detective Sam Tyler viene investito mentre si trova impegnato in una operazione di polizia. Al suo risveglio si trova catapultato nel 1973. E' morto? E' in coma? O ha "semplicemente" viaggiato indietro nel tempo? L' unica possibilità di capire cosa gli è successo ed eventualmente porvi rimedio sembra essere quella di collaborare ai casi della polizia...con i metodi e le "tecnologie" degli anni '70.

-COMMENTO-
Non sono un grande esperto di serie tv britanniche ma posso immaginare che questo prodotto della BBC possa essere considerato tra le cose migliori arrivate dall' Inghilterra negli ultimi anni e i motivi sono molteplici. C'è innanzi tutto la misteriosa e a tratti inquietante situazione in cui si trova il protagonista che ci accompagna per tutta questa prima stagione senza trovare una soluzione ma disseminando indizi attraverso flashback e quelle che apparentemente sembrano allucinazioni visive e uditive. Ambiguo e affascinante cercare di decifrare insieme con Sam se il suo è stato un vero è proprio viaggio nel tempo o se si trovi in uno stato di "pre-morte" a seguito dell' incidente, una sorta di punto di vista privilegiato sulla sua vita e su alcuni episodi che ne hanno segnato l'infanzia, in entrambi i casi comunque portato li per elaborali o porvi rimedio. Considerati questi elementi, per quanto atipica possa sembrare, Life on Mars è una serie poliziesca veramente riuscita: le otto puntate autoconclusive, davvero tutte ben scritte, presentano ciascuna un caso diverso al quale Sam si trova ad indagare con i metodi del 21° secolo ma con i mezzi degli anni '70, andando spesso a scontrarsi con gli antiquati metodi e i comportamenti poco responsabili dei suoi colleghi. C'è poi tutto un discorso da fare riguardo l' atmosfera, perché non si tratta solo di raccontare gli anni '70 ma di mostrarli, ricrearli attraverso trucco, costumi e, perché no, anche colonna sonora che in questo caso è veramente da applausi. Gran lavoro anche nelle scenografie per quel che riguarda le sequenze girate in interni, mentre per gli esterni ha sicuramente giovato che alcuni quartieri di Manchester non sono cambiati molto nelle ultime tre decadi. Ottimo anche il cast e per quanto possa sembrare sgradevole ed eccessivo la maggior parte delle volte, è difficile non affezionarsi al personaggio di Gene Hunt interpretato da Philip Glenister.

-DVD-
Produttore: Dolmen
Distributore: Dolmen
Video: 1.78:1 anamorfico
Audio: Italiano, Inglese Dolby Digital 2.0 stereo
Sottotitoli: italiano
Extra: n.d.
Regione: 2 Italia
Confezione: cofanetto











Note: l' edizione Dolmen possiede tutti i requisiti tecnici minimi che una degna edizione DVD dovrebbe avere ma soffre per una cronica mancanza di extra dei quali è veramente ricca l'edizione originale inglese (commenti audio per tutti gli episodi, making of, outtakes ecc.. Se si fosse interessati la si può acquistare
qui a poco più di dodici Euro e devo dire che se li vale tutti.

9 comments:

Killo said...

Ciao cAro...


bhe posso finalmente commentare un post di cui so tutto...

Ho visto tutta la serie completa...
l' idea non è malvagia eh...è anche carino...

Pupottina said...

accidenti, anche se per poco le nostre visioni non combaciano .... !!!
Pupottina l'ha vista questa serie, ma quella statunitense con Jason O'Mara e Harvey Keitel ... mi è piaciuta molto ... credo che se mi dovesse capitare la rivedrei anche britannica... la storia era avvincente e divertente, ricca di battute e di colpi di scena ...
;-)

Weltall said...

@Killo: ancora mi manca la seconda stagione ma già da questi episodi si capisce che la serie funziona...la colonna sonora poi è esaltante ^__^

@Pupottina: una volta che avrò finito con quella inglese mi guarderò il rifacimento americano, promesso ^__*

Quad said...

Ma dai! Anch'io mi sto dedicando a Life on Mars in questo periodo! Però non l'ho ancora finito, quindi, come sempre, ripasso a compito finito! :)

Weltall said...

@Quad: ok, aspetto un tuo giudizio allora! Nel frattempo io mi dedico alla seconda stagione ^__*

Rosuen said...

Davvero molto interessante questa serie inglese ^_*

Weltall said...

@Rosuen: vorresti vedere anche la seconda stagione vero? E io non te la faccio vedere allora ^__*

walter said...

La versione inglese, che fra l'altro è quella originale, è di gran lunga la migliore, anche se quella americana è passabile!

Weltall said...

@walter: si, questa è decisamente l'opinione comune! Comunque sono ancora indietro...devo ancora iniziare la seconda stagione della serie originale ^^"
Anyway, grazie per la visita e per il commento ^__^