Monday, August 09, 2010

BORIS 3

TITOLO ORIGINALE: BORIS 3
NUMERO EPISODI: 14

-TRAMA-
Accantonato dalla Rete il progetto "Macchiavelli", il regista Renè Ferretti viene convinto da un giovane e rampante dirigente a dedicarsi anima a corpo ad uno spin-off de Gli Occhi del Cuore, "MEDICAL DIMENSION", che promette una rivoluzione qualitativa negli standard delle fiction televisive italiane.

-COMMENTO-
"Un' altra televisione è possibile". Questo è il titolo del doppio episodio che apre questa terza e attesissima stagione di Boris, la fuori-serie italiana che si conferma ancora una volta tra le cose migliori prodotte per il circuito televisivo nel nostro Bel Paese, nonché una lucida panoramica dei meccanismi che si muovono dietro la produzione delle fiction-spazzatura. Meccanismi ed escamotage che abbiamo imparato a conoscere e ad apprezzare, quelli utilizzati dal "grandisssssimo" René Ferretti per portare a casa la giornata e districarsi tra una produzione sempre al verde, attori egocentrici, attrici cagne, segretarie di produzione alcolizzate e direttori della fotografia cocainomani. Con una squadra così composta e come obiettivo la qualità, un' altra televisione è davvero possibile? Per scoprire la risposta non resta che guardare i quattordici episodi che compongono la serie, quattordici piccole perle che secondo me non sfigurano con le precedenti 24 delle prime due serie. Un mix collaudato di comicità e riflessione sulle precarie condizioni in cui versa la televisione italiana votata a sacrificare i contenuti artistici ed educativi delle sue produzioni a vantaggio del massimo guadagno possibile, e che ha educato il pubblico ad accontentarsi di poco o niente. Si ride, verissimo, ma spesso le risate lasciano l' amaro in bocca e forse questo è uno dei più grandi pregi di Boris che, secondo rumors sempre più insistenti, potrebbe sbarcare nei nostri cinema in un futuro non troppo lontano.

-DVD-
Nessun cofanetto è previsto al momento per la terza serie di Boris (e neanche per la seconda, se proprio vogliamo dirla tutta).

7 comments:

Roberto Fusco Junior said...

Una terza stagione che non mi ha deluso. Il film lo stanno girando!

Rosuen said...

Davvero super questa terza stagione di BORIS ^_^

Noodles said...

A me la terza stagione è sembrata un bel passo indietro. Meno divertente e molto ripetitiva. I personaggi ormai rischiano la bidimensionalità, la ripetizione forzata di battute e tic. E anche la satira è diventata meno pungente, proprio perché più diretta e facile.

Olivier said...

汽車隔熱紙不是只有3m隔熱紙。
抽脂選擇反覆式抽脂效果最好。
居家清潔可以找清潔公司服務。
每一個外籍新娘幾乎來自於辛苦貧困的家庭。

Pupottina said...

ho visto la prima serie e un po' della seconda ...

Weltall said...

@Roberto: son contento che siamo d'accordo e soprattutto di avere conferme sulla realizzazione del film ^__^

@Rosuen: già ^__*

@Noodles: quello sulla bidimensionalità dei personaggi è un rischio che si corre, verissimo, ma penso che molto dipenda dalla natura "comica" della serie, che implica, perlomeno a mio personalissimo parere, che i personaggi debbano essere in qualche modo identificati da quelle frasi o da quei precisi comportamenti.
Per quel che riguarda la satira invece, è vero che si è fatta più diretta e meno tra le righe, ma proprio per questo l'ho trovata più forte, più scomoda . Credo inoltre fosse inevitabile che risultasse così, considerando che il discorso qualità con cui viene portata avanti metà della serie, rende evidente il messaggio molto più che nelle precedenti stagioni. Come ho scritto nel post, si ride, ma si ride amaro ^__^

@Oliver: si, è tutto molto chiaro!

@Pupottina: credo che la seconda dovresti finirla...merita moltissimo!!! ^__*

Pupottina said...

ok. la cercherò!
ciao